Puntata 131 – La Banda Filarmonica di Voghenza | I 30 anni della legge 381

ASCOLTA LA PUNTATA

Ascolta la puntata:

05:59La Banda Filarmonica di Voghenza 36:51I 30 anni della legge 381

Oggi abbiamo come ospite la Banda Filarmonica di Voghenza (Fe) che ha una storia notevole come leggiamo dal loro sito ufficiale:

La storia della Banda Filarmonica di Voghenza ha inizio nel 1856, grazie alla tenacia e alla passione del M° Onorato Gandolfi, deciso a fare dono della musica alla nostra comunità, per accompagnare i momenti solenni e dare a tutti la possibilità di sentirsi parte di un insieme bandistico. Il desiderio più grande di Onorato Gandolfi era assecondare e coltivare vocazione e talenti, se siamo qui a fare musica, se i nostri giovani ci accompagnano in questa avventura è proprio grazie a lui.

Al M° Gandolfi succedettero altri direttori tra i quali: il M° Fausto Beretta, patriota e medaglia d’oro al valor militare, il M° Pagani – dal 1902 al 1925 -, il M° Viviani fino al 1935 e in seguito il M° Bonora, fino al 1938.

Indubbiamente tra i direttori più ricordati troviamo il M° Antonio Cevolani, il quale diresse la Filarmonica dal 1939 al 1968. Espresse tutte le sue energie per l’avvicinamento dei giovani all’arte musicale, tant’è che grazie a lui la Banda ottenne in termini numerici la maggior percentuale di Diplomati al Conservatorio rispetto a tutte le altre bande della provincia.

Quando il M° Cevolani decise di lasciarci per percorrere altre strade musicali, gli subentrò il M° Oddone Marzocchi, che diresse la Banda fino al 1972. Periodo storico apparentemente breve ma importantissimo nella sostanza, difatti il Maestro decise di abbandonare i canoni tradizionali del melodramma per iniziare un percorso “moderno” con trascrizioni proprie di rilevante importanza, scritte appositamente per l’organico della Banda di Voghenza. Idea di rinnovamento musicale che decise di portare avanti il M° Dario Delaiti dal 1972 al 1975.

Altro periodo particolarmente interessante e proficuo venne vissuto dal 1975 al 1986 dal M° Luigi Dal Monte, direttore instancabile e grandissimo strumentista. Dal Monte portò avanti il filone musicale moderno introdotto dai precedenti direttori inserendo altri generi musicali, dando un forte impulso al genere jazzistico, stimolo importante per i giovani strumentisti che vi erano in organico. La sua dedizione alla musica non lo fermò neanche davanti alla malattia, con cui lottò per anni. Venne a mancare nel 1986 durante la direzione di un brano alla Festa di Ferragosto tenuta alla Delizia del Belriguardo.

Dal 1986 al 2006 la Banda fu diretta dal M° Antonio Sovrani, giovane clarinettista diplomatosi al Conservatorio di Ferrara, che traghettò la Banda verso la sua svolta contemporanea, valorizzando tradizione e innovazione.

Dal 2007 al 2010 furono anni di transizione, in cui il giovane clarinettista e insegnante delle Scuole Medie di Voghiera M° Domenico Marcello Urbinati, grazie a un forte impulso dell’Amministrazione Comunale, dei docenti dei corsi a indirizzo musicale della scuola media di Voghiera, di ex diplomati del territorio e di numerosi simpatizzanti e volontari, riuscì a riformare e ricostruire la nuova “Young Band”, Banda Filarmonica di Voghenza. La straordinaria capacità di questo direttore è stata la forza di puntare sui giovani con un repertorio accattivante in grado di andare ben oltre i canoni bandistici. […]

Gaia Conventi, responsabile della Comunicazione di questa realtà ci racconta anche della scuola di musica che sempre a Voghenza e in seno alla Filarmonica ormai da molti decenni ha vita ed attività.

Abbiamo poi raccolto la testimonianza del Direttore della Cooperativa Sociale Il Germoglio, Biagio Missanelli, che ci racconta della legge 381 che proprio oggi compie trent’anni, questa legge si occupa proprio di cooperative sociali e le disciplina. Ieri sera a Ferrara in Piazzetta Corelli infatti presso il ristorante 381 Storie da gustare, si è tenuta una celebrazione di questo trentennale con canti, balli e un rinfresco ma soprattutto, tanta allegria.

Seguiteci!

INFO

Sito web della Banda Filarmonica di Voghenza

Pagina Facebook Segreteria Scuola di Musica di Voghenza

Sito del Ristorante 381 storie da gustare

Sito Cooperativa Sociale ‘Il Germoglio’

Partecipa alla discussione

1 commento
  • È stato un vero piacere raccontare della nostra Scuola di Musica e della nostra Filarmonica a Radio Bunker. Ringrazio il direttore Simone Zagagnoni per la cortesia e la simpatia che ha dimostrato a noi di Voghenza.

    Un saluto agli ascoltatori e un augurio di buona musica a tutti!