by admin admin Nessun commento

Puntata 109 – Conosciamo il Padel | L’accademia Olistica Sirio

Ascolta la puntata:

Nella puntata di oggi, incontreremo Antonio Petrucci, giornalista che ha appena pubblicato il libro: PADEL NOSTRO, uno sport giunto anche in Italia da pochi anni. Il Padel è uno sport con la palla di derivazione tennistica, nato in Messico nel 1969 grazie a Enrique Corcuera che volendo costruire un campo di tennis in casa sua ed essendoci dei muri proprio a ridosso dello spazio disponibile per tracciare il campo, concepì l’idea di considerare i muri come parte integrante del campo di gioco stesso.
Corcuera poi regolamentò il nuovo gioco e lo chiamò padel.

Petrucci in questo libro ci racconta una storia di un ragazzo che entra in contatto con il mondo del padel mentre si trova in vacanza; testo interessante e che si legge tutto d’un fiato.

Avremo poi in studio Giulia Niceforo, titolare dello studio ‘Il Giardino di Cristallo’ di Ferrara e dell’Accademia Olistica Sirio. Ci racconterà cosa sono i trattamenti olistici, di cosa si occupa il suo studio, la sua accademia e i suoi prossimi corsi.

Seguiteci!

Libro Padel su Amazon

Blog sport romantico

Studio Olistico Il Giardino di Cristallo

Accademia Olistica Sirio

by admin admin Nessun commento

Puntata 106 – Mvtina Boica 2021 | L’azienda agricola Grassed di Hans

Ascolta la puntata:

Nella puntata di oggi, vi presenteremo il festival MVTINA BOICA che si tiene dal 9 al 12 settembre presso il Parco Ferrari di Modena e nel quale potremo entrare in contatto con un mondo non più esistente e cioè quello dei Romani e dei Galli Boi (una delle tante popolazioni celtiche).
Fra musica, rievocazioni, spettacoli, mercatini e gastronomia ci si potrà calare in toto in un’atmosfera davvero particolare fra rievocazioni celtiche, romani, etruschi e tanto artigianato, insomma, un appuntamento a cui non mancare da come si legge sul loro sito web ufficiale:

Disse una volta Gustav Mahler, celebre compositore austriaco, che difendere la tradizione significa conservare il fuoco, non adorare le ceneri. E per noi conservare significa raccontare la storia, che della tradizione è la radice.

Siamo quindi felici di presentarvi la dodicesima edizione di Mutina Boica: dopo un anno di stop abbiamo deciso di ritrovarci, chiamando a raccolta rievocatori, attori, musicisti, artigiani e ristoratori che hanno ancora voglia di divertirsi e di raccontare qualcosa che valga la pena di essere raccontato.

Per questa “ripartenza” abbiamo deciso di confrontarci con l’episodio più simbolico e conosciuto del secolare conflitto tra Roma e i Celti: la sconfitta del capo Vercingetorige per mano di Caio Giulio Cesare, che portò alla completa romanizzazione dell’odierna Francia e all’assorbimento del mondo celtico continentale nella società romana.

Il Trionfo delle Gallie non vuole però essere una celebrazione di Roma e di Giulio Cesare, bensì intende tracciare un filo che unisce due trionfi, quello dell’inizio e quello della fine: 300 anni prima di Alesia, Brenno – un celta – costringeva i senatori romani ad aggiungere oro su una bilancia truccata, pronunciando il leggendario Guai ai Vinti e facendo nascere una paura tanto profonda da placarsi solo con il secondo trionfo, quello di Cesare dopo la sconfitta di Vercingetorige.

Ecco che Il Trionfo delle Gallie celebra un’era prima che un episodio e racconta due popoli, i celti e i romani, che dopo essersi combattuti per secoli diedero vita a un nuovo mondo, quello che noi conosciamo come Gallo-romano.

Quattro giorni di festa, di musica e spettacoli, di didattiche e campi storici, di cibo e artigianato: tutto questo è Mutina Boica.

Dalla Modena celtico-romana poi ci sposteremo alla Val Brembana, dove Hans Quarteroni, un allevatore del posto, si è prodigato per allevare dei bovini di razza Highland scozzese. Allevamento di bestiame nutrito, non con cereali o mangimi ma con la tecnica del ‘Grassfed’ ossia con fieno ed erba fresca direttamente al pascolo.
Quarteroni ci parlerà di questo tipo di allevamento, delle qualità nutrizionali delle sue carni e delle caratteristiche organolettiche e del fatto che questo tipo di bovino, con questo nutrimento inquini molto meno di quello che conosciamo come allevamento massivo.

Seguiteci!

INFO:

Sito di Mvtina Boica

Pagina Facebook Mvtina Boica

Sito web Hans Quarteroni

Sito Associazione Italiana Alimenti Grass-Fed

by admin admin Nessun commento

Puntata 105 – Conosciamo la Val d’Aosta: storia, monumenti ed enogastronomia

Ascolta la puntata:

Nella puntata numero 105, faremo un viaggio verso le Alpi, a conoscere la regione più piccola d’Italia ma ricchissima di storia, natura, tradizioni ed enogastronomia, la bellissima Valle d’Aosta.
A raccontarci questa terra meravigliosa sarà la dottoressa Stella Bertarione, archeloga e funzionaria della soprintendenza valdostana che ci accompagnerà partendo da Aosta, capoluogo regionale fino alle bellezze del territorio ed alcune eccellenze enogastronomiche.

Aosta la Roma delle Alpi, come è chiamata, di fondazione appunto romana, svela al visitatore le sue antichissime vestigia anche grazie ad una buona rete museale.

Proseguiremo poi questo viaggio alpino raccontandovi di un santo aostano, Sant’Orso, originario dell’Irlanda, vissuto nel capoluogo di regione.

Seguiteci!

INFO:

Sito della Regione

Sito turistico della Val d’Aosta

Pagina del Cammino Balteo

by admin admin Nessun commento

Puntata 104 – Interno Verde e Buskers Festival 2021 a Ferrara

Ascolta la puntata:

Oggi andremo a fare due chiacchiere prima con Rebecca Bottoni, presidente del Ferrara Buskers Festival per conoscere l’edizione di quest’anno che si terrà, dopo il terribile periodo dei lockdown, in presenza e al Parco Massari di Ferrara.

A seguire parleremo con Licia Vignotto dell’organizzazione di Interno verde, il festival che tutti gli anni apre i giardini privati ferraresi, permettendo al pubblico cittadino e non di conoscere angoli verdi davvero eccezionali.

Oggi è anche il giorno dedicato a Sant’Egidio, santo di origini greche che morì in francia e che in Italia era ed è ancora molto venerato in numerosi centri abitati come Cavezzo, Civitaquana, Filacciano, Cellere, Tolfa, Linguaglossa, Sant’Egidio del Monte Albino, Sant’Egidio alla Vibrata, Laturo (frazione di Valle Castellana), Latronico, Sommati (frazione di Amatrice), Casale e Cossito (frazioni di Amatrice) Orte, Vaiano (frazione di Castiglione del Lago), Staffolo, Caprarola, Rocca di Cave e Scanno, Camerata Nuova, Sant’Egidio (frazione di Ferrara), San Gillio (TO), Cavezzo (Mo), Ospitaletto di Marano sul Panaro (Mo), Ciorlano (CE).

Seguiteci!

by admin admin Nessun commento

Puntata 103 – Rosalia Porcaro si racconta a Radio Bunker

Ascolta la puntata:

Nella puntata di oggi facciamo due chiacchiere con l’attrice napoletana Rosalia Porcaro che si racconta ai nostri microfoni e ci parlerà dei suoi prossimi spettacoli.

Rosalia Porcaro è famosa nel mondo dello spettacolo per i suoi personaggi come Veronica, operaia di una fabbrica di borse che ama Genni, la Suocera, madre di Genni, Natasha la giovane cantante neomelodica, Creolina, una ragazza napoletana che lavora in un negozio di casalinghi, Assundam, tipica donna afgana del Sud (ma con accento partenopeo) e Rosalyn Video, televenditrice di cassette a luci rosse.

Passeremo poi a raccontare la storia di Monia, madre di Sant’Agostino e a fare gli auguri a tutte le donne che portano questo nome.

Seguiteci!

by admin admin 1 commento

Puntata 102 – Le emozionanti Dolomiti in solitaria di Fabiola

Ascolta la puntata:

Nella puntata di oggi, venerdì 20 agosto, avremo come tema portante le Dolomiti e come ospite Fabiola, una ragazza pugliese che vive e lavora ormai da molti anni a Ferrara la quale ci racconterà della sua ultima esperienza fra Dolomiti friulane e Dolomiti bellunesi in solitaria, fra sentieri, rifugi, nuove amicizie e un sacco di emozioni.

Le Dolomiti, montagne letteralmente uscite dal fondo del mare, percorrendole, ci raccontano la loro storia e ci trasmettono le loro emozioni e, con l’anima ed il cuore attento potranno anche insegnarci molte cose, così come la nostra Fabiola ci ha raccontato emozionandoci alle lacrime.

Ora siamo nelle montagne e le montagne sono dentro di noi.” JOHN MUIR

Vi parleremo poi di alcuni importanti eventi che a Cortina d’Ampezzo si terranno in questi periodi.

Seguiteci!

by admin admin Nessun commento

Puntata 97 – Bologna e i suoi portici patrimonio Unesco

Ascolta la puntata:

Bologna ed i suoi portici

Bologna, capoluogo dell’Emilia Romagna ha da poco ottenuto che i suoi oltre sessanta chilometri di portici vengano inseriti nel patrimonio dell’Unesco.

Di origini medievali, quando in città in primis venivano costruiti forse per ampliare le case in maniera quasi abusiva, furono poi resi obbligatori dal Comune obbligando ai proprietari la loro manutenzione.
Si dovevano costruire con delle precise caratteristiche e misure anche se poi, alcuni come quelli del Palazzo dell’Arcidiocesi di Bologna di Via Altabella e quelli di Palazzo Isolani, alti quasi dieci metri.

All’ombra dei portici

Girare per il capoluogo emiliano è d’obbligo passare sotto diversi porticati, utilissimi anche con il maltempo e, come in questi periodi di grande sole e caldo.

Sentiremo anche dalla diretta voce della vicesindaca di Bologna, l’architetto Valentina Orioli, le impressioni dell’amministrazione e quelle che sono le prospettive a seguito di questa candidatura e promozione.

Radio Bunker si complimenta con Bologna per questo importante riconoscimento.

Seguiteci!

INFO:

Sito ufficiale del Comune di Bologna

Pagina Unesco Italia

Pagina Unesco

by admin admin Nessun commento

Puntata 95 – Andiamo a conoscere la città di Grottammare

Ascolta la puntata:

La città di Grottammare, ‘la Perla dell’Adriatico’, nella provincia di Ascoli Piceno è una delle bellezze marchigiane che dalla collina si estendono fino al litorale adriatico, mischiando storia, tradizioni, antichissime origini e modernità, il tutto amalgamato dalla classicità delle tradizioni enogastronomiche locali che fanno appunto di questo luogo un’attrattiva turistica non da poco.

Il sindaco di questa città, il dottor Enrico Piergallini, ci ha concesso il suo prezioso tempo per narrarci della sua città e delle sue tradizioni.

Grottammare fa parte dei Borghi più Belli d’Italia.

Nella puntata di oggi poi ci verranno poi a trovare Giulia e Francesca, due giovani ragazze appassionate di comunicazione e turismo che collaboreranno con la nostra redazione.

Seguiteci!

INFO:

Sito ufficiale del Comune

by admin admin Nessun commento

Puntata 94 – Vibo Valentia e le Grotte di Zungri

Ascolta la puntata:

Zungri è un piccolo comune dell’entroterra calabrese, noto per l’omonimo insediamento rupestre.
Le sue origini potrebbero perdersi nelle nebbie del tempo, certo è che quello che si può vedere oggi nel percorso archeologico è di epoca medievale.

Oltre 3000 metri quadrati di grotte, corridoi, stanze e magazzini antichi, forse fondati da popolazioni orientali.

La direttrice, architetto Pietropaolo, in un’intervista ci racconterà la storia di questo meraviglioso luogo.

Racconteremo poi una pillola di storia di Vibo Valentia, città capoluogo dell’omonima provincia in cui sorgono le grotte di Zungri.

Seguiteci!

INFO:

Sito delle Grotte di Zungri

by admin admin Nessun commento

Puntata 93 – “Mulieres Salernitanae”, le donne mediche del medioevo

Ascolta la puntata:

“Mulieres Salernitanae” è il nuovo libro della dottoressa Federica Garofalo, classe 1986, salernitana, laureata in Archivistica e Biblioteconomia, diplomandosi in seguito presso l’Archivio Apostolico Vaticano.

Pubblicato per i tipi di Robin Edizioni, ci racconta attraverso sei episodi congiunti fra di loro, la storia di alcune medichesse della Scuola Medica Salernitana fra l’XI ed il XV secolo. Un volume tutto da leggere.

Seguiteci!

INFO:

Robin Editore – Pagina del libro

Pagina Facebook del libro