Puntata 206 – Eventi rievocativi del 2022: Nella terra di Ezzelino | Spluga Celtica

ASCOLTA LA PUNTATA

Ascolta la puntata:

04:41Nella terra di Ezzelino 2022 38:53Spluga Celtica 2022

Oggi parleremo di rievocazione andano a presentarvi due manifestazioni che nei prossimi giorni si terranno sul territorio nazionale.

La prima a San Zenone degli Ezzelini poco distante dalla bellissima Bassano del Grappa rievocherà i tempi di Ezzelino III Da Romano.

Ma chi era Ezzelino e soprattutto la sua famiglia?

Appartenente alla famiglia germanica dei Da Romano, detti anche Ezzelini, era il figlio primogenito di Ezzelino II il Monaco ed Adelaide di Mangona, e fratello di Alberico e Cunizza da Romano. Audace, astuto e valoroso, la sua decisione e volontà di dominio sfociarono in atti di spietatezza e crudeltà di fronte ai tanti pericoli che lo circondavano, in massima parte successivi alla morte del suo alleato Federico II di Svevia, avvenuta nel 1250. Nelle cronache posteriori gli vennero dati appellativi come “feroce” e “terribile”, anche se molte delle nefandezze attribuitegli sono frutto di leggende.

La famiglia dei Da Romano giunse in Italia dalla Germania tra il X e l’XI secolo. Si stabilì prima a Onara, attuale frazione di Tombolo, dove fece costruire un castello e, dal 1199, a Romano, un borgo situato nelle vicinanze di Bassano del Grappa che dal 20 novembre 1867, dopo l’Unità d’Italia, per non venir confuso con l’omonimo lombardo e piemontese, prese il nome di “Romano d’Ezzelino”. I Da Romano vengono comunemente identificati come “Ezzelini”, in quanto tutti i capostipiti hanno portato questo nome, da Ezzelino I il Balbo ad Ezzelino II il Monaco ed Ezzelino III il Tiranno.

Ecco il programma dell’edizione 2022:

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI 1-2-3 LUGLO 2022

VENERDI’ 1 LUGLIO
ore 20,30 – “Alla tavola di Alberico” – Banchetto medievale di gala, menu tipico del XIII° secolo.
Villa Marini Rubelli Via Teresa Rubelli, 2, Sopracastello a San Zenone degli Ezzelini.
Prenotazione obbligatoria entro il 27-06-2022
Antonia: 3351359044
Paola: 3470501370
mail: academia.sanzenone@gmail.com

SABATO 2 LUGLIO
ore 18,00 – Apertura manifestazione presso la Piana degli Armeni Villa Albrizzi Marini
zona ristoro – accampamenti medievali
musici, tamburini, sbandieratori, artigiani, giocolieri, dame e cavalieri.
ore 20,30 Torneo cortese.
ore 22,00 Torneo a cavallo con giochi di fuoco.

DOMENICA 3 LUGLIO
ore 10,00 – Apertura manifestazione presso la Piana degli Armeni
Villa Albrizzi Marini – zona ristoro
accampamenti medievali – musici, tamburini, sbandieratori, artigiani, giocolieri, dame e cavalieri.
Mini torneo di tiro con l’arco storico e tiro con l’ascia – Mercato medievale.
Didattica di vita quotidiana militare nei campi.
ore 17,00 Dimostrazione di tiro con l’arco e ascia – torneo a cavallo e falconeria

  • torneo di bocce medievali
  • grande Battaglia Medievale.
  • ore 22,00 – Spettacolo di Focoleria.

INGRESSO: € 3,00 – gratuito per bambini fino a 10 anni

Voleremo poi a Campodolcino a conoscere il festival ‘Spluga Celtica’ che ci verrà raccontato da uno dei suoi organizzatori, Jake.

Il vero, unico ed ufficiale evento celtico di Campodolcino (SO) torna in questo 2022

Sabato 2 e Domenica 3 Luglio 2022 non mancare a Spluga Celtica Val di Giüst!

Presso la Piana dell’Acquamerla, circondati da una immensità di verde, nell’abbraccio della valle e sotto la guida del Monte Spluga, potrete rivivere il mondo dei Celti in una due giorni di festeggiamenti e danze!

Cosa potrete trovare? Scopriamolo insieme:

♦ Banchi artigianali e tema storico, con prodotti di tutti i tipi e gusti !
♦ Banchi alimentari con svariate tipologie di alimenti e bevande storiche e artigianali !
♦ Campi rievocativi con laboratori e battaglie annesse! torniamo indietro nel tempo rivivendo i loro usi e costumi!
♦ Didattica con animali tra cui cavalli e falchi, nel pieno rispetto della loro sicurezza e tranquillità.
♦ Didattica storica di riconoscimento erbe e affini.
♦ Spettacoli di danze e di musica Itinerante!

Il Sabato sera potrete sfogarvi grazie alla serata musicale sul palco. Con tamburi e cornamuse tutti pronti a fare tremare la valle!
Il verde che vi circonderà è qualcosa di incredibile, i prati vi accoglieranno per rilassarvi ed il fiume Liro, che nasce proprio dal Monte Spluga, vi rinfrescherà dalla calura estiva.

La Natura è qui per voi, vi chiede solo di rispettarla ed aiutarla!!!

Evento nel pieno rispetto delle norme anti-Covid vigenti al momento.

INFO

Pagina Facebook di Nella terra di Ezzelino

Sito web di Spluga Celtica

Partecipa alla discussione