Venezia80: il Green Drop Award al film più ambientalista della Mostra

Attesa per la consegnadel Green Drop Award -presente alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per la dodicesima volta consecutiva – che avverrà venerdì 8 settembre alle ore 13 all’Hotel Excelsior nella sala dell’Ente Fondazione dello Spettacolo.

Dopo tante “madrine” nelle edizioni precedenti, da Claudia Cardinale a Claudia Gerini, da Stefania Sandrelli a Francesca Cavallin, da Nancy Brilli a Tessa Gelisio, quest’anno a salire sul palco per consegnare il premio saranno due “padrini”: Lino Banfi e Francesco Arca.

Il premio collaterale, riconosciuto dalla Biennale di Venezia, sarà assegnato al film, fra quelli in concorso nella selezione ufficiale “Venezia 80” che avrà interpretato al meglio “i valori dell’ecologia e dello sviluppo sostenibile, con particolare attenzione alla conservazione del Pianeta e dei suoi ecosistemi per le generazioni future, agli stili di vita e alla cooperazione fra i popoli”, come recita la ragione fondativa del premio istituito da Green Cross – l’organizzazione creata oltre trent’anni fa dal premio Nobel Mikhail Gorbaciov e introdotta in Italia da Rita Levi Montalcini.

In occasione della consegna del Green Drop Award 2023, Green Cross Italia assegnerà un’edizione speciale del premio a “Materia viva”, la docufiction scritta da Marco Falorni e Andrea Frassoni, che ne hanno curato la regia insieme a Stefania Vialetto, dedicata ai temi dell’economia circolare e alla quale hanno preso parte nomi prestigiosi del mondo del cinema, dello spettacolo e della cultura, fra i quali Susan Sarandon, Shailene Woodley, Tamara Donà, Francesca Fialdini, Carlo Conti, Emilio Cozzi, Francesco Arca, Sonia Peronaci, Federica Pellegrini, Alessandro Del Piero, Irene Grandi, Tormento, Jago, Francesca Fialdini, Mattia Teruzzi, Marcello Ascani, Luca Perri,  e molti altri ancora.

La Giuria dell’edizione 2023 del Green Drop Award è composta da: Simone Gialdini, presidente di Anec, Carlo Giupponi, professore ordinario di Economia ambientale e applicata presso il Dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Emilio Cozzi, giornalista scientifico, Marta Macchi, Marketing & Communications Manager di Erion WEEE, e Bepi Vigna, sceneggiatore e scrittore, creatore del fumetto “Nathan Never” e Presidente di Giuria.

Il comitato organizzatore del Green Drop Award è costituito da: Elio Pacilio, presidente di Green Cross Italia, Maurizio Paffetti, coordinatore Green Cross Italia, Rodolfo Coccioni, geologo e professore onorario dell’Università di Urbino, Letizia Palmisano, giornalista ambientale e blogger, e Marco Gisotti, giornalista e divulgatore.

Il comitato d’onore del Green Drop Award, tutto al femminile, è composto: Claudia Cardinale, Paola Comin, Simona Izzo, Ottavia Piccolo, Stefania Sandrelli, Chiara Tonelli.

L’edizione 2023 del GREEN DROP AWARD è realizzata in partenariato con: ANEC, Settimana del Pianeta Terra, Centro internazionale del fumetto di Cagliari, Green Factor e Consorzio italiano compostatori (CIC).

Hashtag ufficiale: #GreenDropAward



Partecipa alla discussione