“Una domenica fuori porta” tra Alba Fucens e Mammaròssa alla scoperta delle erbe spontanee da ritrovare nel piatto

Dopo il successo della tappa in Valle Peligna, che ha portato a scoprire una nuova realtà vinicola nata durante il Covid dall’intraprendenza di due giovani, “Una domenica fuori porta” fa rotta in Marsica ed esce dagli schemi: stavolta, infatti, si andrà a conoscere le erbe selvatiche che crescono spontanee tra i ruderi di Alba Fucens, sito archeologico di straordinaria importanza.

Domenica 21 aprile, la rassegna enogastronomia itinerante che da un decennio porta alla scoperta delle realtà minori del vino in Abruzzo, condurrà, prima, in una passeggiata guidata alla scoperta del sito archeologico e poi, insieme a Luigi Nappi, anziano del posto profondo conoscitore delle varietà botaniche, a raccogliere le piante imparando a distinguere quelle commestibili da tutte le altre.

Il filo conduttore che da sempre guida l’esperienza mattutina a quella che poi si vive a tavola, stavolta sarà rappresentato proprio dal fatto che a pranzo – quando ci si sposterà al ristorante Osteria Mammaròssa (Guida Michelin) di Avezzano – quelle erbe di stagione raccolte saranno utilizzate dallo chef Franco Franciosi per la preparazione dei piatti presenti nel menù pensato per l’occasione.

L’organizzazione di Una domenica fuori porta, ideata da Alessia Di Giovacchino, giornalista/comunicatrice e sommelier, e Marco Signori, giornalista e direttore di Virtù Quotidiane, testata online di enogastronomia, è affidata a WelcomeAq, agenzia di viaggi, tour operator e ufficio informazione ed accoglienza turistica (Iat) dell’Aquila guidato da Andrea Spacca.

Il ricco calendario abbraccia tutte e quattro le province, dall’entroterra alle colline. Si esplorano campagne, cantine e bottaie, per poi pranzare in ristoranti, agriturismi e osterie di qualità attentamente selezionati.

I costi di ciascuna giornata variano e comprendono viaggio in pullman, visite e degustazioni, pranzi o cene secondo il programma indicato. Gli eventi vengono effettuati al raggiungimento di un minimo di 40 iscrizioni. Per informazioni, costi e prenotazioni: unadomenicafuoriporta@gmail.com, 0862-295927 o 345-5817185.

Una Domenica Fuori Porta, con le media partnership di Virtù Quotidiane e Radio L’Aquila 1, è realizzata anche grazie al sostegno di Dg Promotion, Jollygraph e William Zonfa-Il ristorante.

IL CALENDARIO

21 aprile
La domenica nella più alta cantina d’Abruzzo
Montetino Vini e Osteria Mammaròssa (Celano e Avezzano – Aq)

12 maggio
La domenica nella Petit Champagne d’Abruzzo
Vini La Quercia e Locanda San Michele (Morro d’Oro; Montorio al Vomano – Te)

9 giugno
La domenica del gran finale nella patria del Montonico
Azienda agricola Ciccone vini e Agriturismo Domus (Bisenti – Te)





Partecipa alla discussione