by admin admin Nessun commento

Querini Stampalia: il 15 settembre, giornata di studi: “Un’evidenza fantascientifica”

Prende le mosse dall’esposizione “Un’evidenza fantascientifica” la giornata di studi “Tra cielo e terra, tra preistoria e futuro” organizzata dalla Fondazione Querini Stampalia per il 15 settembre, tra le 10 e le 18. Ingresso gratuito con green pass e su prenotazione a: manifestazioni@querinistampalia.org

La giornata comprende un incontro con i tre autori che questa mostra ha riunito in un progetto dedicato al tema del paesaggio che fonde fotografia, pittura e poesia. Nel corso della giornata di studi verrà presentato anche il terzo Quaderno del Fondo Luigi Ghirri, edito da Corraini edizioni e realizzato in collaborazione con la Galleria Massimo Minini di Brescia.

Il Fondo di fotografie Luigi Ghirri alla Fondazione Querini Stampalia nasce nel 2015 dal deposito, da parte del collezionista Roberto Lombardi, di una trentina di fotografie che ritraggono il paesaggio della pianura padana tra Veneto, Emilia e Lombardia, attraverso la grande sensibilità di Ghirri. Da allora il Fondo è oggetto di un lavoro di conservazione, indagine e valorizzazione. Con esso è nata anche una collana di “Quaderni” pubblicata da Corraini Edizioni che raccoglie gli atti delle giornate di studio e il materiale documentario e fotografico delle mostre.

La mostra “Un’evidenza fantascientifica” a cura di Luigi Ghirri, Andrea Zanzotto, Giuseppe Caccavale, è allestita nel Portego della Biblioteca della Fondazione e vi resterà fino al 17 ottobre 2021.

by admin admin Nessun commento

Festeggiare i 1600 anni di Venezia con i libri

Quest’anno si celebra uno dei compleanni più importanti di sempre, i 1600 anni della meravigliosa città lagunare di Venezia; anniversario caduto proprio il 25 marzo scorso.

Venezia sarebbe stata fondata proprio in questa giornata, nell’anno 421 quando venne posata la prima pietra di San Giacomo di Rialto.
I festeggiamenti e gli eventi si svilupperanno durante tutto l’anno, fino al 25 marzo dell’anno prossimo.
Venezia è una città romantica ma anche ricca di arte e artisti, patrimonio dell’unesco e citata in opera letterarie, teatrali, musicali e cinematorgrafiche.

E poi, non dobbiamo dimenticare i libri che in quest’anno stanno celebrando il compleanno della vecchia ma sempre attuale Serenissima.
Venezia in numeri di Alberto Toso Fei (Editoriale Programma) che ci racconta le sue storie e leggende e i suoi record, come i 120 dogi in 1100 anni in cui è stata Repubblica o le curiosità legate agli oltre 250 pozzi, le oltre 1000 lingue incontratesi sul suolo veneziano, i 423 pozzi che ne permettono il passeggio.

Passiamo poi al grande Mario Isneghi con il suo volume ‘Se Venezia vive’, edito da Marsilio, una narrazione veneziana che porta a porsi il probelam: quante volte Venezia è morta e poi rinata?
Isneghi ci scrolla, staccandoci così da quell’ideale per cui venezia è legata ad un destino di declino, raccontandoci la vivacità della sua popolazione, sempre stata in grado nei secoli di reinventarsi mutando forma.

Vi proponiamo poi ‘Venezia Minima’ di predrag Matvejevic, edito da Garzanti, dove questo autore di lingua croata, già noto per aver scritto le sue riflessioni sul Mar Mediterraneo, si avventura narrandoci di una città, Venezia per l’appunto, che ha sempre vissuto sul mare ed è stata una delle padrone del Mare Nostrum.

Venezia è una città da raccontare, da sognare e da vivere, quindi il nostro suggerimento per il prossimo acquisto librario è proprio su questa città affascinante.

Buona lettura!

by admin admin Nessun commento

Puntata 96 – Viaggio a Venezia fra calli, musei, bàcari e storia

Ascolta la puntata:

Venezia

In questa puntata, di ritorno dalle ferie, Simone ci racconta la sua esperienza di cinque giorni in laguna.
Cinque giorni nella Venezia dei suoi 1600 anni, dei dogi, delle calli e dei numerosi musei, sparsi quasi in ordine casuale fra bacari, canali e negozietti di vetro di murano e chincaglierie.

Lo spirito della Serenissima

Venezia, una città che sorge in mezzo all’acqua della sua laguna, collegata da poco tempo direttamente alla terra e che ci racconta la storia di un vero e proprio stato, la Serenissima Repubblica, padrona del Mar Adriatico e del Mediterraneo per centinaia di anni, oggi si presenta con le sue mille opere d’arte, siano esse tele dipinde, sculture, la sua stessa urbanistica piuttosto che la sua enogastronomia.

Venezia ed il suo territorio, comprese le isole non meno note di Murano, Burano e Torcello, rappresentano una fetta di quell’Italia che ha dominato in un’Europa di stati sovrani, signorie e caos ed oggi ci mostra tutto il suo spirito, la sua anima ed il suo cuore.

Seguiteci!

INFO:

Pesaro Palace

Sepa – Presidio del gusto

Pizzeria – Cicchetteria ‘Alla Strega’

Fritto Misto – Burano

Trattoria Storica

Grazia Stocco – Guida Turistica di Venezia

by admin admin Nessun commento

Puntata 80 – Enrico III di Valois a Venezia | La Torta Tesina

Ascolta la puntata:

Oggi vi porteremo nella Venezia rinascimentale quando Enrico III di Valois re di Polonia e futuro re di Francia, vi si recò e dove conobbe Veronica Franco la ormai conosciutissima cortigiana, nota per la sua raffinatezza e cultura.

Andremo poi nuovamente in Trentino, nella valle del Tesino per scoprire un evento che dal 21 giugno al 27 colorerà il paese di Castello Tesino per terminare con la riscoperta della Torta Tesina, da un’antica ricetta tradizionale.

Seguietci!

INFO

Circolo Culturale Artistico Tesino (X prenotazioni pranzo)

ArteScienzaOlistica (X prenotazioni pranzo)

by admin admin Nessun commento

Puntata 66 – Due passi per Venezia | Bunker Beauty: conosciamo l’INCI

Ascolta la puntata:

Oggi andremo a fare un giro a Venezia sui racconti di Antonio che la settimana scorsa si è recato più volte nella nostra bellissima città lagunare.

Piccole calli, scorci, luoghi dove fermarsi a bere un aperitivo godendo di quella particolarità che solo Venezia ha.

A seguire, inaugureremo la rubrica Bunker Beauty in collaborazione con la Make Up Artist Viviana Marreno che, grazie alla sua esperienza ci darà consigli di bellezza e di benessere.
Nella puntata di oggi ci spiegherà cos’è l’INCI ossia l’elenco degli ingredienti dei prodotti cosmetici.

Più sotto inseriamo alcune infografiche realizzate dalla stessa Viviana.

Seguiteci!

Infografiche:

by admin admin Nessun commento

Puntata 62 – Il Carnevale | Le Maschere di Mario del ‘700 veneziano

Ascolta la puntata:

Puntata dedicata al Carnevale quella di oggi in cui ripercorreremo le origini della versione più nota, quello di Venezia. Dalle origini fino al ‘700, epoca in cui vennero ‘battezzati’ lo stile degli abiti che ancora oggi sono utilizzati ogni anno per celebrare questa bellissima festività.

Antonio ci racconterà anche un simpatico aneddoto carnevalesco di Giacomo Casanova.

Incontreremo poi, telefonicamente, Mario Giuga, ideatore e fondatore del Gruppo ‘Le maschere di Mario del settecento veneziano’, un gruppo di danza in abiti storici settecenteschi con una grande storia dietro.

Seguiteci!

INFO:

Carnevale di Venezia
Le maschere di Mario del ‘700 veneziano

by admin admin Nessun commento

Puntata 51 – Elena Cornero Piscopia, la prima donna laureata

Ascolta la puntata:

Oggi per BUNKER HISTORY Antonio ci racconterà la storia di Elena Lucrezia Corner, nobile veneziana considerata ad oggi la prima donna laureata del mondo.

Nata a Venezia nel 1646, si laureerà all’ateneo di Padova nonostante per la mentalità dell’epoca, lasciar laureare una donna era considerato uno sproposito, primo tra tutti ad opporsi il cardinale Gregorio Barbarigo.
La laurea arrivò nel 1678 in filosofia però e non in teologia come Elena avrebbe desiderato e in quanto donna, non potè accedere all’insegnamento.

Proseguiremo poi il nostro viaggio di oggi con l’inaugurazione della rubrica BUNKER FOOD, interamente dedicata all’enogastronomia e curata oltre che dallo staff della nostra radio, da Angelo Joe, pugliese doc, appassionato di buon cibo e di italianità gastronomica. Oggi Angelo, ci presenterà le orecchiette con le cime di rapa!