by admin admin Nessun commento

Raffaella Carrà ci ha lasciati

La regina della TV italiana, Raffaella Carrà ci ha lasciati.

Alle 16 e 20 di oggi, dopo una lunga malattia, si è spenta la bionda per eccellenza dalla nostra TV nazionale.
Nata a Bologna nel 1943 da padre romagnolo e madre siciliana, iniziò il suo sodalizio con il mondo dell’arte quando a otto anni si trasferì con la famiglia a Roma e iniziò a frequentare l’Accademia Nazionale di Danza fondata dalla ballerina russa Jia Ruskaja per poi passare al Centro Sperimentale di Cinematografia sempre nella capitale.

Negli anni ’50 e ’60 partecipò ad alcune pellicole ma senza riscuotere nessun particolare successo.
Fu però nella stagione 1969 – 70 in cui la Carrà, ebbe il suo grande esordio come presentatrice nello spettacolo ‘Io, Agata e tu’ in cui la nostra Raffa proponeva un nuovo stile di showgirl, energica e scattante.

Partecipò poi a Canzonissima e iniziò a produrre canzoni come ‘A far l’amore comincia tu’ o ‘Tuca Tuca’, che le dettero il trampolino di lancio come cantante.

Famosissima ormai negli anni ’80, incise l’album ‘Mi spendo tutto’ con la famosissima hit ‘Pedro’, una delle sue canzoni più note. Presentò poi ‘Millemilioni’, ‘Fantastico 3’, ‘Pronto Raffaella?’, ‘buonasera Raffaella’, ‘Domenica In’, ‘Raffaella Carrà Show’ e tanti altri.

Prolifica anche negli anni ’90 e 2000 quasi fino alla fine dei suoi giorni.
Tutta Italia piange la scomparsa di questa bravissima conduttrice ed artista che ha lavorato nei migliori anni dello spettacolo italiano e con numerosissimi artisti di alto livello.

Radio Bunker si stringe al dolore della famiglia.

Ciao Raffa, grazie di tutto!