Prosegue la rassegna Musica Pomposa Con l’ensemble “Le Muse”, un omaggio a Ennio Morricone

Sarà un vero e proprio viaggio musicale a ritroso nel tempo, tra le colonne sonore scritte dal grande compositore Ennio Morricone, entrate nella storia del cinema mondiale, quello che andrà in scena martedì 25 luglio, nel parco abbaziale di Pomposa, con inizio alle ore 21.15. La 58^ edizione della prestigiosa rassegna concertistica estiva, organizzata dal Comune di Codigoro e da Emilia Romagna Festival, prosegue con “Musiche da Oscar”, uno straordinario omaggio al genio ed al talento dell’indimenticato compositore italiano, scomparso nel 2020. L’ensemble strumentale, tutta al femminile “Le Muse”, formata da strumentiste cresciute artisticamente nei principali conservatori italiani (Milano, Torino, Genova, Parma), martedì sera ripercorrerà l’intera carriera musicale di Morricone, partendo da Hareful Eight di Quentin Tarantino, film che nel 2016 valse l’Oscar allo straordinario compositore italiano. Saranno eseguiti, tra gli altri, i brani più celebri, che hanno scandito le colonne sonore di film cult del western italiano, diretti da un maestro del genere, Sergio Leone (Atanè, Per un pugno di dollari, La Califfa, Metti una sera a cena, Sacco e Vanzetti, Mission) e poi ancora, con la collaborazione di Tornatore Malena, Nuovo Cinema Paradiso, La leggenda del pianista sull’Oceano.

Nato nel 2007, il progetto Le Muse, è frutto di un’idea del maestro Andrea Albertini, pianista e direttore d’orchestra. L’ensemble ha iniziato così ad esibirsi nelle più importanti sale dal concerto di tutto il mondo, sino ad aprire, nel luglio 2015, il semestre della presidenza italiana alla Comunità europea, attraverso due concerti, il primo dei quali svoltosi presso l’Auditorium del Conservatorio di Ankara ed il secondo presso il Palazzo Venezia ad Istambul. Nello stesso anno Le Muse hanno rappresentato l’eccellenza musicale italiana nell’ambito di un concerto tenuto presso il Padiglione Italia, nell’ambito di Expo Milano.  Il progetto Morricone, anche attraverso la collaborazione con il teatro Verdi di Montecatini, porterà “Le Muse ad esibibirsi nei più importanti teatri di tutto il mondo.

L’ingresso è gratuito. Per informazioni: Iat dell’Abbazia di Pomposa (tel. 0533-719110, oppure e-mail: iat.pomposa@comune.codigoro.fe.it o whatsapp 3773219940).

Il concerto sarà preceduto dalla speciale visita guidata all’Abbazia di Pomposa, denominata “L’incanto dei luoghi”, con partenza alle ore 18. Per partecipare alla visita guidata è obbligatoria la prenotazione ad uno dei suddetti recapiti dell’Ufficio Informazioni Turistiche di Pomposa.



Partecipa alla discussione