Musica e beneficenza presso il Teatro Comunale di Ferrara “C. Abbado”, il Concerto dell’Aeronautica Militare

Il giorno 2 dicembre presso la sala degli Arazzi del Comune di Ferrara si è svolta la conferenza stampa per il concerto di beneficenza dell’Aeronautica Militare che si terrà giovedì 8 dicembre 2022 alle 18:00 presso il Teatro Comunale di Ferrara. Alla conferenza stampa erano presenti il Generale Claudio Gabellini, l’Assessore Cristina Coletti e il Tenente Colonnello Daniele Antonini.
Il primo a prendere parola è stato il Comandante Claudio Gabellini il quale ha affermato che il motivo per il quale si svolge questo concerto è fondamentalmente per rendere omaggio alla città di Ferrara e alla sua cittadinanza. Inoltre ci spiega la ragione per cui viene utilizzata la Fanfara; ovvero perché racchiude in sé una serie di valori che sono distintivi e fondanti in quanto si parla di passione, sacrificio, addestramento e disciplina, e volendo questi valori racchiudono in se l’essenza del lavoro di squadra.

Da sinistra, l’assessore Coletti, il Gen. Gabellini e il Ten. Col. Antonini

Il comandante ci tiene a specificare che l’organizzazione di tale concerto non rientra nei loro compiti istituzionali e per questo ci tiene a ringraziare il Comune di Ferrara per la location e tutti gli sponsor per il sostegno; ma ovviamente lo fanno con entusiasmo e con piacere dato che si parla di solidarietà verso le persone meno fortunate di noi e poi perché è un altro modo per mettere a disposizione della collettività le capacità della ‘gente in azzurro‘ di mettersi continuamente alla prova.
Ha preso poi la parola l’Assessore alle Politiche Sociali Cristina Coletti che ha ribadito l’importanza culturale ma soprattutto sociale di questo concerto di beneficenza visto che il ricavato verrà donato a tre associazioni: l’Associazione di volontariato “Lo Specchio”; il Comitato A.N.D.O.S. di Ferrara (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno); Centro di Solidarietà- Carità di Ferrara.

Per finire è intervenuto il Tenente Colonnello Daniele Antonini che è alla sua 5° edizione come project officer dell’evento ed egli ci espone più dettagliatamente alcune informazioni come ad esempio che la Fanfara Militare della 1° Regione Aerea sarà diretta dal Maestro Primo Luogotenente Orchestrale Antonino Macciomei e per questa occasione sarà affiancata da solisti (sia di strumenti e sia di voce) che arricchiranno le varie esibizioni.

La Fanfara in questo concerto suonerà brani di un certo spessore, infatti si parte da “Also Sprach Zarathustra” di Strauss, per continuare con “Schindler’s List” di Williams e “Libertango” di Piazzolla, per poi proseguire con un medley delle colonne sonore di alcuni film della Disney, ma non solo… Tutta questa varietà è stata voluta perché l’intento è quello di coinvolgere più pubblico possibile, dai bambini più piccoli fino ad arrivare agli adulti.

Il Tenente Colonnello ha detto anche che quest’anno ci saranno due novità: la prima è che sui brani di Piazzolla ci saranno dei ballerini internazionali che si esibiranno mentre la seconda è il coinvolgimento, voluto dalla stessa Aeronautica, degli studenti di due istituti superiori ad indirizzo “Grafica e Comunicazione”, l’I.I.S. “Einaudi” di Ferrara e il “De Amicis” di Rovigo, che saranno i creatori delle scenografie che verranno proiettate durante l’esecuzione dei vari brani.

Il concerto sarà ad offerta libera pertanto se siete interessati vi consigliamo di affrettarvi a prendere i biglietti, poiché sono rimasti veramente pochissimi posti, vi aspettiamo giovedì 8 dicembre alle 18 al Teatro Comunale.

PRENOTA QUI IL TUO POSTO A TEATRO

Partecipa alla discussione