Grottammare: Campionati regionali di nuoto Esordienti

Due fine settimana di grande partecipazione, sano agonismo e ottimi risultati per la Delphinia Team Piceno, squadra ospite dei Campionati Regionali Invernali di Nuoto Esordienti A e B, disputati nell’impianto natatorio Grottammare Piscine domenica 10 e domenica 17 marzo.

Diciotto squadre provenienti da tutte le Marche, con una media di 400 atleti in vasca (366 la prima giornata e 437 la seconda), hanno dato vita a una manifestazione di alto livello, sia per i risultati conquistati dai giovani atleti, sia per il pubblico numeroso che li ha sostenuti con calore durante le gare.

“Tutti i migliori atleti marchigiani erano riuniti nel nostro bellissimo impianto per competere nell’evento per loro più importante – fanno sapere dalla Delphinia Team Piceno – la nostra squadra agonistica ha partecipato con grinta e impegno migliorando le prestazioni e ottenendo belle soddisfazioni”.

Promossi a pieni voti tutti gli atleti della Delphinia.

Uniti nel motto “Never give up” hanno fatto incetta di medaglie (21) e di risultati lusinghieri, sia nella prima che nella seconda giornata di gare. Ad alternarsi nelle premiazioni degli atleti, il Presidente del Comitato Regionale FIN Marche Fausto Aitelli e i rappresentanti del comune di Grottammare, l’assessore Alessandra Biocca e il consigliere delegato allo Sport Nicolino Giannetti, il quale dichiara: “L’impianto natatorio di Grottammare offre l’opportunità a numerosi cittadini di praticare attività agonistiche e non. La nostra struttura, una delle poche e meglio attrezzate nella regione, è stata progettata con cura e ospita regolarmente importanti eventi sportivi, come i campionati regionali di nuoto. È motivo di grande orgoglio per la città di Grottammare. A nome dell’Amministrazione, desidero esprimere un sincero apprezzamento all’Associazione Delphinia, guidata dall’allenatore Attilio Garbati, per l’ impegno nel promuovere gli sport acquatici e nel coinvolgere un vasto numero di persone, soprattutto giovani”.

I risultati

-Prima Giornata.

Nei 400 stile F esordienti B salgono sul podio Aurora Ticchiarelli, medaglia d’argento, e Sofia Bacchetti medaglia di bronzo; nella stessa categoria M Davide Ragni conquista l’oro con una gara serrata fino all’ultima bracciata. Nei 400 stile M esordienti A, Alberto Iotti conquista una bellissima medaglia d’argento e sale sul podio insieme al compagno di squadra Leonardo Natalini, che lo precede conquistando un oro voluto e protetto per tutta la durata della gara. Samuele Marussi arriva quarto per un soffio, migliorando di molto il suo tempo di iscrizione. Nei 100 delfino M esordienti B Illia Tsiurpyta mette al collo la medaglia d’argento. Nei 200 delfino F esordienti A Chiara Balducci vola con grinta sul podio conquistando anche lei una bellissima medaglia d’ argento. Gara serrata anche nei 200 delfino M, dove Luca Antolini Luca sale sulla vetta del podio. Nella staffetta 4×50 mista esordienti B maschi Nicolas Dedej, Lorenzo Natalini, Illia Tsiurpyta e Davide Ragni conquistano un meritatissimo terzo posto. Lo stesso vale per la staffetta 4×100 mista esordienti A maschi, dove Gabriel Calvaresi, Leonardo Natalini, Luca Antolini e Alberto Iotti hanno conquistato la medaglia di bronzo.

-Seconda Giornata. Nei 50 farfalla M esordienti B Illia Tsiursypa è medaglia di bronzo. Medaglia di bronzo sfiorata per un decimo nei 200 misti es A maschi da Iotti Alberto e lo stesso nei 100 farfalla dove per un decimo Antolini Luca non sale sul podio. Nei 1500m la Delphinia con una fantastica prestazione dei suoi atleti conquista il primo e secondo posto del podio. Con una gara vibrante Vitali Giorgio Quinto si mette al collo la medaglia d’ argento, Leonardo Natalini in testa dalla prima bracciata, la medaglia d’ oro. Nel versante femminile, gli 800m stile libero (la gara più lunga della manifestazione nel settore donne), Simonetta Giovannelli conquista un buon quinto posto. Nei 200 rana maschi esordienti A è di nuovo la volta di Leonardo Natalini che conquista un oro, superando ogni aspettativa. Per un soffio di due decimi, non è arrivata la medaglia di bronzo di Alberto Iotti, primo tra i più piccoli degli esordienti A. Nei 200 stile maschi esordienti B Davide Ragni conquista la medaglia d’argento mentre nei 200 sl maschi esordienti A Samuele Marussi, il più giovane nella batteria dei grandi, si piazza 5º, primo del suo anno. Nei 100 misti maschi esordienti B Illia Tsiursypa non si risparmia e mette al collo la medaglia d’argento regalando una buonissima prestazione. Le staffette sono state fonte di grandi emozioni, sia con la formazione femminile delle esordienti B, con le prestazioni fantastiche di Giulia Albertani, Sofia Bachetti, Zoe Marzetti e Aurora Ticchiarelli, che hanno conquistato una medaglia di bronzo, sia con la staffetta maschile esordienti B, composta da Illia Tsiurpyta, Lorenzo Natalini, Nicolas Dedej, Davide Ragni che conquistano la medaglia d’ oro. La staffetta maschile esordienti A Alberto Iotti, Gabriel Calvaresi, Giorgio Quinto Vitali, e Leonardo Natalini conquistano un bellissimo bronzo. La staffetta femminile esordienti A composta da Chiara Balducci, Giulia Corradetti, Francesca Stipa e Simonetta Giovannelli ottengono un buon piazzamento, pur non salendo sul podio.





Partecipa alla discussione