Ferrara Off: Joele Anastasi, Nuno Nolasco e Antonio L. Pedraza, con il secondo studio di “Luna Park”,

Martedì 12 luglio alle ore 21:15 nell’arena giardino di viale Alfonso I d’Este 13 a Ferrara, tornano Joele Anastasi, Nuno Nolasco e Antonio L. Pedraza, con il secondo studio di “Luna Park”, lo spettacolo che ha aperto il Festival Bonsai, esito della loro residenza artistica svolta a Ferrara Off lo scorso aprile.
Ora la messa in scena si è arricchita di nuovi elementi maturati durante una seconda residenza artistica in quest’ultimo periodo e grazie agli spunti emersi dalla tavola aperta “La vita è un parco divertimenti?” che ha visto coinvolto anche il pubblico nella riflessione sui temi dello spettacolo. Un esperimento di creatività partecipata e ideazione condivisa della sceneggiatura che si è dimostrato molto stimolante.
Gli attori hanno spiegato così la scelta dell’argomento al centro del loro progetto teatrale.
“Le attrazioni estreme sono l’espressione moderna, capitalista e selvaggia dell’amore futuro: tutto rapido, vertiginoso e rischioso. La sensazione di essere sul punto di morire senza farlo mai e sempre godendo di questa tensione. Questo sarà amore, questo è già amore. Se esiste una forma futura di rappresentazione dell’amore, questa deve essere la costruzione di un parco d’attrazione. Nel nostro tempo in cui esiste solo la noia, la quotidianità e il disinteresse, l’unica forma di amore esistente può solo essere quella di un architetto di un parco di divertimenti e dei suoi utenti”.
Per informazioni e prenotazioni: info@ferraraoff.it, www.ferraraoff.it

Partecipa alla discussione